NUOVE TESSERE SANITARIE, SENZA CHIP E SENZA RIFERIMENTI REGIONALI!

Un decreto del Mef ha stabilito che dal 1° giugno le tessere sanitarie possono esser stampate e distribuite ai cittadini anche senza microchip.

Il microchip è l'elemento che consente alla Tessera Sanitaria (TS) di evolvere in Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) e di diventare così uno "strumento di identificazione in rete" che permette di fruire dei servizi della Pubblica amministrazione. Senza il microchip, dunque, questa evoluzione salta.

Oltre a questo, il decreto del Ministero ha anche deciso di togliere dalla Carta i loghi regionali. Quindi niente più ROSA CAMUNA! Il perché di questa scelta ci lascia basiti, anche perché all’interno del numero di identificazione della tessera è presente anche un codice di identificazione della Regione, questo vuol dire che pur non essendo più presente il logo, continua a essere indicata la Regione, eppure viene meno il logo regionale.


Il Ministero insomma ci spedisce una carta che quasi non funziona e con la discutibile scelta di rimuovere i riferimenti di ogni Regione. Come sempre dallo Stato arriva la solita efficienza e voglia di centralizzazione, con risultati visibili.







PS:

Per estenderne la validità è necessario, prima della data di scadenza della tessera sanitaria, bisognerà consultare questo link: https://sistemats1.sanita.finanze.it/ e seguire la procedura per prorogare le funzionalità abituali, che prevede anche essere in possesso di un codice Pin.





Fonti:

https://www.rainews.it/articoli/2022/08/tessere-sanitarie-a-corto-di-microchip-41de228d-d922-4168-8df4-af9fa7616927.html

https://www.infoiva.com/2022/03/tessera-sanitaria-in-arrivo-il-nuovo-modello-senza-logo-regionale.html




69 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti